16/5/1975: la giapponese Junko Tabei è la prima donna a scalare l’Everest

0

Il 16 maggio 1975 l’alpinista giapponese Junko Tabei è la prima donna al mondo a raggiungere la vetta del monte Everest. Nata il 22 settembre 1939 la sua passione per la montagna sbocciò all’età di 10 anni e nel 1969 fondò un club di alpinismo per sole donne. Dopo aver scalato le vette più alte del Giappone e dell’Italia decise di intraprendere l’impresa di scalare l’Everest. 12 giorni prima di raggiungere la vetta una valanga distrusse il campo base e ne uscì illesa. Nel 1992 fu anche la prima donna a completare le Seven Summits. E’ morta di cancro il 20 ottobre 2016.

Share.