23/2/1455: viene stampato il primo libro

0

Il 23 febbraio 1455 a Magonza viene alla luce la Bibbia di Gutenberg, il primo libro del mondo occidentale stampato con l’utilizzo dei caratteri mobili. Questa tecnica rivoluzionaria fu inventata nel 1453 dal tipografo tedesco Johannes Gutenberg che decise di stampare il testo della Vulgata, la bibbia latina tradotta da San Gerolamo nel V secolo, opera assai complessa e voluminosa. Fino a quel momento la copia dei testi era stata affidata al lavoro degli amanuensi. In tre anni furono realizzate 180 copie, 48 di queste si sono conservate fino a oggi.

Nel 2001, la Bibbia di Gutenberg è stata inserita nell’elenco della Memorie del mondo, programma dell’Unesco volto a censire e salvaguardare il patrimonio documentario dell’umanità.

Share.