25/2/1866: nasce Benedetto Croce

0

Il 25 febbraio 1866 a Pescasseroli, in provincia de L’Aquila, nasce il filosofo Benedetto Croce, uno dei massimi esponenti delle cultura italiana e europea della prima metà del XX secolo.

Nel 1903 insieme all’amico Giovanni Gentile fondò La critica, rivista di filosofia e letteratura italiana che verrà pubblicata fino al 1944. Nel 1910 fu Senatore e nel 1921 Ministro della Pubblica Istruzione nell’ultimo governo Giolitti.

Inizialmente vicino al fascismo dopo il delitto Matteotti si schierò contro il regime. Tra i fondatori del partito liberale, nel 1944 fu ministro del secondo governo Badoglio e successivamente fu eletto nell’Assemblea Costituente.

Nel 1946 fondò l’Istituto Italiano per gli studi storici.

Morì nella sua biblioteca a Napoli il 20 novembre 1952 all’età di 86 anni.

Share.