25/6/1946: si aprono i lavori dell’Assemblea Costituente

0

Il 25 giugno 1946 a palazzo Montecitorio venne insediata l’Assemblea costituente con il compito di redigere la Costituzione della Repubblica italiana. Fu presieduta prima dal socialista Giuseppe Saragat e successivamente da Umberto Terracini del partito comunista italiano ed era composta da 556 costituenti. Oltre alla stesura della nuova carta costituzionale, l’Assemblea aveva anche altri tre compiti: votare la fiducia al governo, approvare la legge di bilancio e ratificare i trattati internazionali. L’Assemblea, dopo 375 sedute pubbliche, terminò i lavori il 31 gennaio 1948.

Share.