27/6/1980: la strage di Ustica

0

Il 27 giugno 1980 alle ore 20:59 il volo di linea IH870 della compagnia aerea Itavia partito dall’aeroporto di Bologna Borgo Panicale e diretto a Palermo perse il contatto radio con l’aeroporto di Roma-Ciampino, si destrutturò nei cieli sopra il mare tra le isole italiane di Ponza e Ustica e precipitò nel Mar Tirreno. Nell’incidente morirono tutti gli 81 occupanti. A distanza di decenni la causa dell’incidente ancora non è stata chiarita in maniera completa.

Share.