30/4/1989: muore il regista Sergio Leone, l’inventore degli spaghetti western

0

Il 30 aprile 1989 a Roma si spegne sessantenne Sergio Leone, uno dei più importanti registi della storia del cinema, inventore del western all’italiana. Nato a Roma il 3 gennaio 1929 era figlio del regista Roberto Roberti, alias Vincenzo Leone, uno dei pionieri del cinema muto e dell’attrice romana Bice Waleran. Cresciuto nel mondo del cinema, nel 1961 debutta come regista nel film Il colosso di Rosi. Ma il successo arriverà qualche anno dopo con il genere western, dando vita a un proprio importante sottogenere di matrice italiana, noto con il nome di spaghetti western . Tra i suoi capolavori immortali Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più, Il buono il brutto e il cattivo, C’era una volta il West, Giù la testa e C’era una volta in America.

Share.