Alto Casertano: proposte di ripartenza dal commercialista Trivellone, Confartigianato condivide e rilancia

0

ALIFE – A poche ore dalla pubblicazione delle proposte avanzate dal commercialista alifano d’adozione Giacomo Trivellone, in merito ad una modifica, almeno per l’estate, del regolamento della TOSAP (la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche) per concedere a bar e ristoranti di occupare, a titolo gratuito, spazi e luoghi pubblici risponde Confartigianato Caserta.
Ad accogliere di buon grado la proposta e ad ampliarla Luca Pietroluongo, segretario generale di Confartigianato Caserta e consigliere della Camera di Commercio di Caserta. “Colgo con grande interesse la proposta dell’amico professionista Giacomo Trivellone sull’azzeramento delle tasse comunali per bar e ristoranti e aggiungerei alla sua proposta un allargamento a tutte le attività artigianali come rosticcerie, pasticcerie, gelateria e, perché no, anche gli acconciatori qualora avessero la possibilità di usufruire di aree esterne. Apprezziamo molto il dinamismo della comunità pedemontana del Matese e aggiungerei un invito a tutta la comunità della nostra provincia affinché possano trascorrere in questo inizio di primavera e di prossima estate un periodo di vacanza o anche fare una passeggiata nelle zone del basso ad alto Matese, incentivando così anche della fieliera agroalimentare del fantastico territorio matesino. L’invito che mi permetto di fare e che intorno alla proposta dell’amico Trivellone possa costruirsi un movimento fatto da associazioni e liberi movimenti di comunità per la promozione del territorio”.

Share.