Piedimonte Matese, decade il direttore del MuCiRaMa. Martino: “Tirare il freno d'emergenza di un treno in corsa crea scossoni e disordine” In evidenza

Scritto da  Adele Consola
Pubblicato in Attualità
Mercoledì, 21 Settembre 2016 09:47

PIEDIMONTE MATESE - Ancora non si placa la folata di vento che si è abbattuta su Piedimonte Matese in seguito all'inchiesta "Assopigliatutto" che ha portato, una settimana fa, all'arresto del primo cittadino Vincenzo Cappello. I fatti che si solo succeduti nei giorni a seguire, e dunque lo scioglimento del consiglio comunale, hanno portato con se tante conseguenze, tra cui l'incarico decaduto del direttore del Museo Civico di Piedimonte Matese, Raffaella Martino. Incarico che sarebbe terminato con la fine del mandato del sindaco Cappello e che dunque si è concluso prima della regolare scadenza, che sarebbe avvenuta a maggio 2017.
Era il giugno 2013 quando alla guida del MuCiRaMa arrivò la direttrice Raffaella Martino e a distanza di tre anni, il prestigio di un luogo magico quale il chiostro di San Domenico con annesso Museo, ha raggiunto livelli di visibilità altissimi e risultati che sono sotto gli occhi di tutti, soprattutto.
Parallelamente il pensiero va all'attivissima Associazione Am'Arte, costituitasi proprio in virtù di questa reggenza, di questo ottimo gioco di squadra che il direttore Martino ha fatto in sintonia con l'ormai ex consigliere alle Collezioni Museali Attilio Costarella. Associazione che si è sempre più affermata nel tempo mettendo a disposizione della comunità e di tutti gli ospiti che nelle varie occasioni hanno visitato il Museo in questi anni, grande competenza e professionalità, frutto di una passione che ha saputo alimentarsi giorno dopo giorno.
Lecita oggi la preoccupazione di tutti: "che ne sarà di tutto quanto si è costruito in questi anni?"
"Tirare il freno d'emergenza di un treno in corsa crea scossoni e disordine... – ha dichiarato la direttrice Raffaella Martino - Mi auguro che al più presto il MuCiRaMa riprenda il suo viaggio verso gli obiettivi previsti".

FOTO DI FERNANDO OCCHIBOVE

Moda e Tendenze

Cerco Lavoro

Cercansi in Germania infermieri

Cercansi in Germania infermieri

Nuovo annuncio per possibilità di lavoro in Germania: questa volta si ricercano Infermieri professio...

da queste pARTI

JoomShaper