E' morto il signore della televisione Daniele Piombi In evidenza

Scritto da  redazione
Pubblicato in Attualità
Venerdì, 19 Maggio 2017 12:57
È morto Daniele Piombi, volto storico della nostra televisione, avrebbe compiuto 84 anni a luglio. Il suo nome era stato legato a numerose manifestazioni canore tra cui Il cantagiro' e 'Un disco per l'estate', oltre che al festival di Sanremo. La Televisione italiana ha perso uno dei suoi più grandi protagonisti. La sua eleganza e la sua classe continueranno a vivere nei ricordi di chi lo ha amato e conosciuto. Nella sua lunga carriera aveva lavorato sia in Rai che per diverse tv private. Era nato a San Pietro in Casale, in provincia di Bologna, nel 1933. Ha abitato a lungo a Reggio Emilia. Il suo amore per il giornalismo e per lo spettacolo risale agli anni dell'Università, quando Piombi ha iniziato a esibirsi in riviste studentesche. Il suo ingresso nel mondo dello spettacolo è avvenuto in modo casuale. Quel primo passo nel mondo dello spettacolo gli è valso un provino alla Rai di Torino, dove gli è stato chiesto di improvvisare una telecronaca. Nella seconda metà degli anni Cinquanta è trasferito a Milano e da allora non si è più fermato. Il suo più recente impegno televisivo è stato per Rai International, dove ha realizzato dieci puntate sul Made in Italy dedicate agli stilisti, alla moda di gioielli e pelletterie italiani e, nello stesso periodo, ha realizzato il documentario L'itinerario di Colombo nella Repubblica Dominicana. A partire dagli anni Duemila, la sua attività televisiva si era concentrata esclusivamente sull'Oscar TV.

Salute e Benessere

Moda e Tendenze

da queste pARTI

JoomShaper