Successo oltre le aspettative per il debutto della lista n.1 “Noi di Piedimonte” In evidenza

Scritto da  redazione
Pubblicato in Attualità
Venerdì, 19 Maggio 2017 16:13

PIEDIMONTE MATESE – Una Piazza Carmine gremita di gente ha abbracciato calorosamente i candidati della lista n.1 "Noi di Piedimonte", ieri sera. Un comizio di apertura all'insegna della semplicità: ogni candidato si è raccontato e ha spiegato anche le motivazioni della candidatura. Ognuno ci ha messo la faccia, ognuno ha testimoniato la voglia di cambiamento e di confronto, ma soprattutto la linea comune che la squadra del candidato sindaco Fabio Civitillo intende portare avanti, quella dell'ascolto.
"Noi di Piedimonte", infatti, è un gruppo che nasce dall'esigenza di riportare Piedimonte ad essere di nuovo al centro della vita dei cittadini, offrendo servizi, possibilità, sostenibilità, rilancio economico e culturale, nella massima trasparenza e ascoltando ogni singolo cittadino, appunto.
Il perché un medico chirurgo ha scelto di candidarsi a sindaco lo ha spiegato a chiare lettere Fabio Civitillo: "Le persone si curano in molti modi. Curare non significa solo sconfiggere malattie in senso clinico, ma anche prendersi cura di tutto ciò che una persona è: sentimenti, desideri, possibilità, potenzialità, competenze e sogni".
Illustrato per sommi capi il programma, ambizioso e tutt'altro che banale. Quello che più sta a cuore alla squadra di "Noi siamo Piedimonte" è innanzitutto un ritorno alla normalità. "Spesso in politica si fanno promesse utopiche, - ha precisato Civitillo - io non sono un populista, io faccio parte del popolo e ritengo che il ritorno alla normalità sia: concretezza in una progettualità fattibile che vada a sostenere la qualità della vita dei cittadini, che faccia ritornare i cittadini a decidere della la loro città, che sviluppi progetti sociali, culturali ed economici che possano aiutare materialmente le famiglie. Tutto questo nella massima trasparenza".
Un coinvolgimento attivo dei cittadini, anche attraverso consultazioni e referendum comunali. L'occupazione, lo sviluppo del territorio e la crescita dell'economia locale, questi sono stati gli altri argomenti a cui si è fatto cenno e che saranno approfonditi non trascurando, inoltre, le tematiche ambientali.
Ottimo esordio per il candidato sindaco Fabio Civitillo e la sua squadra. E a conclusione desiderio e candelina per festeggiare il suo 40esimo compleanno.

Salute e Benessere

Moda e Tendenze

da queste pARTI

JoomShaper