A casa CoNaProA si scopre “Il piacere delle api”, sabato 18 novembre

0

VAIRANO PATENORA – L’appuntamento da non perdere, stavolta, è fissato per sabato 18 novembre alle ore 10:30 presso il Consorzio Nazionale Produttori Apistici in via Copernico a Vairano Patenora. “Sabato parliamo di Apicoltura friendly (top bar, warrè, etc.) con Paolo Fontana della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige (Tn). Presentiamo il suo libro, “Il Piacere delle Api”. Introdurrà l’argomento e il nostro ospite Antonio De Cristofaro, Direttore Vicario Dipartimento Agricoltura Alimenti e Ambiente – Università degli Studi del Molise. Approfondiamo il rapporto “Apicoltura per la biodiversità” con Gennaro Di Prisco, Ricercatore Dipartimento Agraria Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Dalle ore 09:00, inoltre, sarà possibile procedere al Censimento in Banca Dati Apistica”. Questo è quanto fanno sapere i soci del CoNaproA che per la prima volta aprono la loro sede alla presentazione di un libro, interamente dedicato alle api, ovviamente.
“Il piacere delle api. Le api come modello di sostenibilità e l’apicoltura come esperienza della natura e della storia dell’uomo”, (Edizione: Biodiversity Friend; 648 pag.). E questo è l’argomento non nuovo per gli apicoltori e per i semplici curiosi che vorranno partecipare. Si tratta di un’opera innovativa, un viaggio nel variegato mondo degli scritti dedicati alle api e all’apicoltura. L’Autore, naturalista di fama internazionale, dichiara il suo amore per la Natura, in tutte le sue manifestazioni e, in particolare, per le eccezionali comunità delle api. Questo suo sentimento è espresso con doti e strumenti che sa maneggiare con abilità: l’ironia e la penna. La rigorosità scientifica viene alleviata da continui riferimenti alla vita quotidiana, ma anche alla storia antica e ai primordi della scienza e della cultura umana. Un libro che non parla solamente di evoluzione, morfologia, biologia ed etologia dell’ape mellifera in modo accattivante e mai banale, ma si sviluppa in una trattazione originalissima della storia del rapporto tra Uomo e Api. Da qui, poi, Fontana esamina le nuove frontiere della moderna apicoltura, sempre più coinvolta nei problemi globali della crisi ambientale che sta intaccando la sostenibilità dei sistemi naturali.

Share.