Casal di Principe, 24 anni fa l’assassinio di Don Peppe Diana

0

Il 19 marzo 1994, il giorno di san Giuseppe, a Casal di Principe veniva assassinato dalla camorra Don Peppe Diana. Anche quest’anno alla commemorazione del delitto del sacerdote sono presenti il fratello Emilio e la sorella Marisa Diana. “Oggi è una giornata di commozione perché ricordo quando 24 anni fa fu ucciso mio fratello. Peppe ha dato la vita per gli altri, e l’unica cosa che ancora ci conforta è che il suo sacrificio non è avvenuto invano perchè tanti hanno proseguito il percorso da lui tracciato”. Alle ore 7,30, l’ora dell’uccisione del sacerdote, un grande arcobaleno ha attraversato le strade di Casal di Principe fino al cimitero accompagnato dal Comitato don Diana , l’associazione Libera e gli scout. “Proprio questa è l’eredità di mio fratello – prosegue Marisa – oggi si può parlare tranquillamente dei fenomeni mafiosi, prima era tabù. Peppe amava così tanto il suo popolo che non ha taciuto, ha lasciato un segno indelebile nel cuore delle persone, che hanno continuato in suo nome a realizzazione percorsi per raggiungere obiettivi di pace e verità”.

Share.