Caserta, in Sala Consiglio l’insediamento del Forum dei Giovani

0

Si è svolto questa mattina, presso la Sala consiliare di Palazzo Castropignano, l’insediamento ufficiale del Forum dei Giovani di Caserta che ha sancito il risultato delle elezioni tenutesi il 21 e 22 giugno scorsi. Ad accogliere il presidente del Forum Cristiano Masetto, c’erano il sindaco Carlo Marino e l’assessore alle Politiche Giovanili Maddalena Corvino.

Ho chiesto espressamente – ha spiegato il sindaco – che le attività del Forum si svolgano nelle sedi istituzionali della sala Consiglio, della sala Giunta, nelle aule delle Commissioni consiliari. L’ho fatto perché anche voi da oggi fate parte delle istituzioni, legittimati da quelle migliaia di ragazzi che si sono messi in fila per votarvi. Potrete avere idee diverse, spesso vi confronterete anche aspramente ma ricordate che ciò che non dovrà mai mancare è il rispetto per gli altri. A me piace dire che i giovani non sono il futuro, sono il presente. E voi, in particolare, siete la sfida, proprio in un momento in cui i ragazzi non credono nelle istituzioni e nella politica, voi siete il collante necessario. Più il Forum funzionerà, più sarà autorevole e più sarà la dimostrazione che questa città può farcela. Andate fuori, andate all’estero, specializzatevi ma poi tornate qui e mettete le vostre competenze al servizio della vostra città, del vostro territorio, costruite il vostro futuro qui. E’ questo il mio auspicio, certo che alcuni di voi tra qualche anno – ha proseguito il sindaco – saranno qui al nostro posto, cercando a loro volta di costruire opportunità e speranza per le generazioni che verranno dopo di voi”.

Con l’insediamento di oggi – ha aggiunto l’assessore Corvino – l’attività del Forum dei Giovani entra nel vivo. Uno straordinario successo che è andato anche oltre le nostre aspettative e che ora voi avete la responsabilità di portare avanti. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita di questa iniziativa a partire dai nostri giovani consiglieri comunali Matteo Donisi, Roberto Peluso, Alessio Dello Stritto e Emilianna Credentino. Vi siete confrontati in una vera competizione elettorale ma ora non contano più le vostre posizioni politiche, ma occorre soltanto che lavoriate insieme, con idee e progetti per la vostra città”.

Complimenti a tutti noi – ha concluso il neo eletto presidente del Forum Masetto – per il grande successo dell’iniziativa. Da oggi avviamo un percorso e non esisteranno più schieramenti. Affronteremo tanti temi, studieremo e proveremo a trovare soluzione a tanti problemi, a partire ovviamente da quelli che stanno più a cuore alla nostra generazione”.

COMUNICATO STAMPA

Share.