Caserta: vacanze Educamp Coni, oltre 1200 iscritti; nuove sedi a Marcianise, Capua e Castelvolturno

0

Caserta – Il 19 giugno al via nelle prestigiose location dell’Aeronautica e della Brigata Garibaldi VACANZE SPORTIVE CON L’EDUCAMP CONI: OLTRE 1200 ISCRITTI Fino al 14 luglio gioco e ricreazione con attività motorie e culturali Nuove sedi anche a Marcianise, Capua e Castelvolturno Vacanze sportive per oltre 1200 ragazzi tra i 6 e i 14 anni all’Educamp Coni che a Caserta sarà ospitato, come per l’anno scorso, nelle prestigiose location della Scuola Sottufficiali di Aeronautica Militare al viale Douhet e della Brigata Bersaglieri Garibaldi in via Laviano. Quattro le settimane in programma dal 19 giugno al 14 luglio con l’obiettivo di promuovere, attraverso l’attività fisica e motoria, la diffusione di principi come il rispetto dell’individualità di ciascuno, del gruppo, delle regole e di valori quali il benessere psico-fisico, la socializzazione, l’integrazione, oltre ad un sano e corretto stile di vita. Il programma settimanale dell’Educamp è basato sulla multidisciplinarietà e sull’interdisciplinarietà e varia in base alla sede, prevedendo in tutti i casi momenti dedicati all’attività sportiva intervallati da attività ludiche e ricreative (prevalentemente all’aria aperta), oltre a quelle prettamente culturali e incentrate sulle tradizioni locali “Gli Educamp rappresentano dei luoghi di aggregazione e confronto – sottolinea il Presidente Regionale Coni Sergio Roncelli -, nei quali, attraverso il gioco e l’insegnamento di attività didattiche e sportive, potersi relazionare con gli altri, facilitando il naturale scambio di conoscenze e consentendo la costruzione e l’accrescimento del proprio bagaglio culturale esperienziale”. “Siamo grati aggiunge il Delegato Provinciale Michele De Simone – alla Scuola di Aeronautica, in particolare al Comandante Colonnello Domenico Lobuono, ed alla Brigata Garibaldi, in particolare al Generale Nicola Terzano, per aver riconfermato, con grande sensibilità e comprensione, la disponibilità degli impianti e dei servizi, confermando l’indissolubile sinergia tra Forze Armate e Comunità di riferimento”. Il programma dell’Educamp è ormai ampiamente collaudato e tra le 8.30 e le 17.30, dal lunedì al venerdì, con la pausa pranzo nella mensa degli Istituti militari, i ragazzi si cimenteranno in varie discipline (pallavolo, calcio, ginnastica, palla tamburello, scherma, nuoto, danza sportiva, basket, tennistavolo, taekwondo, etc.) guidati da docenti di Educazione Fisica e istruttori federale, e parteciperanno a stage culturali e didattici. A dirigere l’Educamp sarà la prof.ssa Clementina Petillo, già responsabile dei servizi di Educazione Fisica al Provveditorato agli Studi, mentre il coordinamento generale dal punto di vista tecnico è affidato al prof. Geppino Bonacci, dirigente Coni, e dal punto di vista logistico al Col. Giuliano Petrungaro, con il supporto dello staff del Coni ad opera di Francesca Merenda e Salvatore Ragozzino. “In considerazione delle crescenti richieste di partecipazione al progetto Educamp – rileva il Delegato Michele De Simone – il Coni ha autorizzato altri tre Educamp in provincia di Caserta, affidati a società sportive, e cioè “Great Gym” a Marcianise, che utilizza i propri moderni impianti nell’area di Caserta Sud, il “Centro Sport Campano” a Castelvolturno, che sfrutta l’area agonistica e acquatica dell’Ecoparco del Mediterraneo in località Fiumitiello, e “Il Gladiatore di Capua” che ospita gli iscritti nelle strutture dell’Istituto Tecnico Falco in via Giulio Cesare”.

Share.