Un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli è stata notificata dalla Squadra Mobile di Caserta al capoclan dei Casalesi Francesco Schiavone, detto "Sandokan", detenuto nel carcere di Parma. Il provvedimento è stato emesso per un omicidio del 1986 di cui rimase vittima un immigrato africano, Saer Konte. Un delitto di camorra risolto dalla Dda di Napoli e dagli investigatori della Polizia grazie alle dichiarazioni concordi di numerosi collaboratori di giustizia. Dalle loro testimonianze è stato possibile accertare l'esistenza di un programma ideato da Sandokan per l'eliminazione dei trafficanti di droga di colore attivi sul litorale domizio, in particolare a Castel Volturno. Nel mirino finirono…
La Compagnia della Guardia di Finanza di Capua, nell'ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione del contrabbando di tabacchi lavorati esteri, ha sottoposto a sequestro 200 kg circa di sigarette di contrabbando trovate all'interno di un deposito sito in Capua, traendo in arresto il proprietario per l'illecita detenzione dei tabacchi destinati alla vendita locale.Le attività hanno avuto origine dal controllo di un'autovettura condotta da D.A., pregiudicato capuano che viaggiava unitamente al padre, a bordo della quale sono state rinvenute alcune stecche di sigarette risultate prive del marchio del Monopolio di Stato occultate all'interno di un borsone.Pertanto, i finanzieri…
Un giovane di 20 anni, Francesco Riccio, è stato arrestato dai Carabinieri a S. Andrea del Pizzone (Caserta), dopo aver investito ed ucciso alla guida di un auto un immigrato a bordo di una bicicletta. L' incidente è avvenuto sulla provinciale Mondragone-Sparanise. L' immigrato è deceduto sul colpo in seguito al violento impatto e non è ancora stato identificato. Riccio, dopo l' incidente, ha chiamato i soccorsi. Il 20enne, che risiede a Calvi Risorta (Caserta), è stato sottoposto agli esami tossicologici e condotto agli arresti domiciliari. La salma è stata trasportata presso l'istituto di medicina legale di Caserta per l' autopsia. Le indagini sono condotte dai Carabinieri…
Appalti pubblici irregolari per 31 milioni di euro con 20 persone arrestate e 157 denunciate, circa 130 casi di frodi fiscali con sequestri per nove milioni di euro. Sono i dati più rilevanti dell'attività della Guardia di Finanza di Caserta nell'anno 2016. Tra i reati fiscali il 59% riguarda gli illeciti più gravi di emissione di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta, occultamento di documentazione contabile e indebita compensazione. Sono risultati 130 i soggetti che, pur avendo svolto attività produttive di reddito, sono risultati completamente sconosciuti al Fisco; 23 i casi di frode all'Iva, anche nella forma della "frode carosello", 44 i casi di sospetta evasione fiscale internazionale, 220 quelli…
I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Mondragone, nella giornata di martedì 21 marzo, hanno tratto in arresto A.S., donna italiana trentenne residente in Arzano (NA), sorpresa a trasportare sulla propria autovettura 50 kg. di sigarette di contrabbando. La donna è stata controllata nei pressi della zona "Parco Verde" di Caivano (NA), a bordo di un'autovettura nota ai militari operanti in quanto già impiegata in passato per il trasporto di tabacchi lavorati esteri di contrabbando. Tale circostanza induceva i Finanzieri a procedere al fermo del mezzo e ad un approfondito controllo all'esito del quale venivano rinvenute, occultate all'interno…
In seguito alla disastrosa vicenda delle fiamme che hanno avvolto il sito delle ecoballe il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino ha scritto una lettera aperta al l presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e al vicepresidente Fulvio Bonavitacola."Illustre presidente, è doveroso, innanzitutto, ringraziarla per la tempestività con cui ha affrontato il problema del sito delle ecoballe. In un anno, infatti, è riuscito a mettere a gara la rimozione dei rifiuti, avviando la risoluzione di un problema che affligge la comunità di Villa Literno dal 2003. La sua capacità di affrontare le situazioni rappresenta per tutta la nostra comunità…
E' stata inaugurata oggi a Carinola (Caserta) la nuova sede della Cleprin, azienda di detergenti ecocompatibili degli imprenditori Antonio Picascia e Franco Beneduce, che negli anni scorsi più volte hanno denunciato, fatto arrestare e condannare gli estorsori del clan della zona. L'azienda, nel luglio 2015, quando era nella vecchia sede ubicata nella frazione Maiano di Sessa, fu oggetto di un rogo doloso che la distrusse quasi totalmente. I due titolari qualche giorno dopo la riaprirono parzialmente; dopo poche settimane ricevettero inoltre una lettera minatoria, e fu loro assegnata una scorta, che fu revocata dopo pochi mesi nel febbraio 2016. "Quando fu incendiata l'azienda - dice Picascia - facemmo una bella risata…
"Sull'incendio divampato nel sitodi stoccaggio dell'ecoballe nel territorio di Villa Literno, aconfine con Giugliano, l'attenzione deve essere massima. Perquesto mi appresto a chiedere alla Regione Campania di innalzarele misure di sicurezza". E' quanto afferma il sindaco diGiugliano (Napoli), Antonio Poziello, che fino all'alba di oggiha seguito le operazioni di spegnimento delle fiamme che hannoattaccato una delle piramidi di balle di rifiuti che sonostoccate in località "Taverna del Re", che segna appunto ilconfine tra Giugliano e Villa Literno, al confine tra leprovince di Napoli e Caserta."Mi auguro che non sia un fatto di origine dolosa", aggiungeancora il sindaco riferendo che le…
Una vasta area adibita a discarica abusiva e ubicata a ridosso di terreni agricoli è stata sequestrata a Marcianise (Caserta) dai finanzieri della locale compagnia. La zona, di circa 10 mila metri quadrati, è posta al di sotto di un cavalcavia ferroviario, e nel tempo, è stata utilizzata per ammassare decine di tonnellate di rifiuti, molti dei quali pericolosi e tossici, tra cui pneumatici, elettrodomestici fuori uso, materassi, prodotti di risulta di demolizioni di strutture in cemento armato, oltre che pannelli in eternit. Del sequestro sarà data comunicazione al Comune di Marcianise per la bonifica dell'area.
Pagina 1 di 490

Salute e Benessere

Moda e Tendenze

Cerco Lavoro

Assunzioni di infermieri in Germania

Assunzioni di infermieri in Germania

89 aspiranti all'assunzione di infermieri in Ospedali di Amburgo (Germania) hanno partecipato staman...

da queste pARTI

JoomShaper