Arienzo: chiede soldi a ex per non diffondere filmato hot, arrestato In evidenza

Scritto da  redazione
Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 17 Febbraio 2017 17:26

Aveva minacciato la sua ex fidanzata di inviare ad amici e parenti un video della ragazza che la ritraeva durante un rapporto sessuale e così si era fatto consegnare, in poco tempo, denaro e gioielli per circa 50mila euro. In manette è finito un giovane di 27 anni di Arienzo, in provincia di Caserta: deve rispondere di estorsione, minaccia e violenza per indurre la vittima a commettere reato.

La vicenda ha avuto inizio quando la storia tra i due è finita. L'ex fidanzato ha iniziato a chiedere soldi per non diffondere un video girato durante un loro rapporto sessuale.

La vittima, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, per assecondare le richieste del suo ex fidanzato avrebbe sottratto ai suoi genitori denaro e gioielli.

In un'occasione il 27enne non avrebbe esitato a colpire al capo con il telefono cellulare la ragazza, che chiedeva la cancellazione del filmato, causandole delle lesioni.

I carabinieri hanno sentito la vittima, acquisita la messaggistica scambiata tra i due, verificato i prelievi fatti con la carta bancomat dal conto del padre della ragazza e verificando la cessione di gioielli in un negozio di "Compra oro". 

Moda e Tendenze

Cerco Lavoro

Cercansi in Germania infermieri

Cercansi in Germania infermieri

Nuovo annuncio per possibilità di lavoro in Germania: questa volta si ricercano Infermieri professio...

da queste pARTI

JoomShaper