Concorso nazionale “Giovani Musicisti” e il quarto Concorso lirico nazionale “Enrico Caruso”, magica atmosfera ieri al Chiostro di San Domenico In evidenza

Scritto da  redazione
Pubblicato in Cultura
Domenica, 07 Maggio 2017 09:21

PIEDIMONTE MATESE - Una magica atmosfera si è respirata ieri sera al Chiostro di San Domenico, a Piedimonte Matese, in occasione della serata inaugurale del settimo Concorso nazionale "Giovani Musicisti" e quarto Concorso lirico nazionale "Enrico Caruso".
A Piedimonte Matese, dal 6 al 21 maggio, infatti, il Centro Musicale Pro Arte promuoverà il settimo Concorso nazionale "Giovani Musicisti" e il quarto Concorso lirico nazionale "Enrico Caruso".
Doppio appuntamento con la musica e con la cultura, a Piedimonte Matese, promosso dal Centro musicale Pro Arte, diretto da Alessia e Marilena Gambella, importante realtà formativa nel campo artistico e musicale. Dal sei al ventuno maggio sono attesi a Piedimonte Matese giovani musicisti da tutto il territorio nazionale e iscritti a Conservatori di musica statali, scuole secondarie a indirizzo musicale di I e II grado, scuole private di musica o comunque frequentanti un regolare corso di musica. Questi ultimi potranno partecipare al "VII Concorso nazionale Giovani Musicisti", mentre tutti i cantanti lirici residenti in Italia, di età compresa fra i 16 e i 30 anni, potranno partecipare al "IV Concorso nazionale Enrico Caruso".
L'edizione dello scorso anno riscosse uno straordinario successo, registrando oltre 600 partecipanti, provenienti da diverse città d'Italia e anche quest'anno la risposta, soprattutto da parte delle scuole, sarà eccezionale, considerando già l'elevato numero di iscrizioni giunte agli organizzatori.
Un evento che coniuga cultura e paesaggio, arte e conoscenza del territorio del Matese. Durante il Concorso, infatti, gli ospiti, dopo le sessioni del mattino presso il Cinema Cotton Village, saranno accompagnati alla scoperta della città antica, nel centro storico di Piedimonte Matese, proprio dove una lapide ricorda la presenza della casa che fu di Marcellino Caruso e Anna Baldini, genitori del grande tenore Enrico, al quale è dedicato uno dei due concorsi promossi dal Centro Pro Arte.
Le edizioni di quest'anno si caratterizzano, inoltre, per la preziosa collaborazione fornita dall'Istituto Comprensivo Nicola Ventriglia di Piedimonte Matese, ad indirizzo musicale.
Le iscrizioni potranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il prossimo 3 maggio scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per info pagina facebook VII concorso giovani musicisti e IV concorso lirico Enrico Caruso.

Salute e Benessere

Moda e Tendenze

da queste pARTI

JoomShaper