Epifania: cosa fare a Caserta e provincia

0

Dato che “l’Epifania tutte le feste porta via” la provincia di Caserta si ingegna per concluderle in bellezza. Sono numerose le iniziative proposte per i grandi e, naturalmente, per i protagonisti di questa festa: i più piccini.

Ad Alife il 6 gennaio alle 10.30 arriva la Befana per i più piccoli, mentre alle 20, in piazza Vescovado si terrà lo spettacolo musicale con i Kholore, al termine ci sarà l’estrazione della lotteria #Natalife.

Il 6 gennaio sarà l’ultimo giorno per poter visitare la XII edizione de “I presepi. La Cripta. L’arte”, mostra allestita nella Cripta normanna della Cattedrale Santa Maria Assunta di Alife. Quest’anno la novità è rappresentata dal “Presepe del Carabiniere”.
Anche a Teano sarà l’ultimo giorno per visitare la mostra presepiale fatta nella chiesa sconsacrata dell’Annunziata. Particolarità di quest’anno il presepe meccanico degli antichi mestieri, più grande dell’altare, uno dei più grandi della Campani con oltre cento pastori che si muovono nel compiere il loro mestiere.
Dal 5 al 7 gennaio Caserta ospita la terza edizione di “Chocolate days”, festa del cioccolato che vedrà protagonisti grandi cioccolattieri provenienti da tutta Italia e le loro ghiottonerie.
A Capua continuano gli appuntamenti di “Arte per Arte”, iniziativa di raccolta fondi per finanziare il restauro del patrimonio artistico e culturale targata “Capua sacra”. Nel weekend dell’Epifania le strade di Capua si illumineranno di musica, arte e teatro.
Alla Vaccheria torna il Presepe vivente del 700 che sarà visibile da venerdì 5 a domenica 7, dalle 17 alle 20.
Domenica 7 è, inoltre, il primo appuntamento dell’anno per l’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali “Domenica al Museo” che consentirà di visitare gratuitamente gli appartamenti della Reggia.
Il 7 sarà l’ultimo giorno per poter assistere alla “Klimt Expierence”, rappresentazione multimediale dedicata al padre fondatore della Secessione Viennese ospitata dalla Reggia.
Il 4 gennaio alle 18 presso il Museo Civico “Biagio Greco” di Mondragone sarà inaugurata la mostra di pittura dedicata ad Emilio Morelli, artista ed architetto. L’esposizione resterà aperta anche nei giorni 5 e 6 gennaio.
Passiamo ora al programma per i più piccoli.
A Piedimonte Matese il giorno della Befana alle 11 in piazza Roma ci saranno animazione e tante caramelle per i bimbi presenti consegnati dalla Befana in persona!

Venerdì 5 gennaio alle 16.00 il pomeriggio sarà dedicato ai più piccoli con lo spettacolo della Melevisione “La festa della Fantamicizia” con Fata Lina e Strega Varana al Centro Commerciale Campania.
La Befana vien di notte…”. E’ questo il titolo dello spettacolo teatrale per i più piccoli in programma domenica 7 gennaio alle 17 al Teatro Comunale di Caserta.
Sabato 6 gennaio irrinunciabile l’appuntamento dell’Epifania del Centro Commerciale Campania: il concerto di Cristina D’Avena & Gem Boy Show che incanteranno adulti e bambini con le canzoni dei cartoni animati più belli della storia della televisione.
Infine il 6 genaio alle 16, all’interno di “Chocolate days” ci sarà il chocolab per i più piccini, come fare cioccolatini e tavolette.
Volete ancora restare a casa ad aspettare la Befana?

Annamaria Tartaglia

Share.