Il Sannio Alifano e l’ANBI protagonisti alla 7° edizione del Festival dell’Erranza. Santagata: “Organizzazione impeccabile”

0

PIEDIMONTE MATESE – Molto positivo il bilancio della 7° edizione del Festival dell’Erranza che quest’anno ha goduto della collaborazione del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano anche e soprattutto per il tema dedicato: “Le parole e l’Acqua”.

Presso il Chiostro di San Domenico a Piedimonte Matese, lo scorso 13 e 14 settembre, sono stati numerosissimi gli ospiti che hanno partecipato all’evento che vanta la paternità del direttore artistico Roberto Perrotti.

A fare da cornice all’iniziativa alcune delle foto che hanno partecipato al Concorso Fotografico Nazionale “Obiettivo Acqua”, promosso da Coldiretti con Anbi e Fondazione UniVerde. “La mostra nasce come una spinta culturale, – ha dichiarato Massimo Gargano, direttore ANBI-Associazione Nazionale Consorzi di gestione e tutela del territorio e acque irrigue – tutti parliamo di acqua ogni giorno, ogni momento ma ogni volta che riproponiamo questa mostra noi risottoponiamo alle istituzioni e ai cittadini un tema dedicato a questa risorsa vitale”.

“Il tema ci coinvolge, acqua e parole sono due elementi essenziali alla vita dell’uomo. Un’occasione per parlare dell’acqua in agricoltura, per l’irrigazione perché sul territorio ci siamo, come Consorzio, da più di 90 anni. Siamo partiti con l’irrigazione rudimentale fino ad arrivare a dei sistemi telecontrollati, utilizzando addirittura i satelliti”. Ha dichiarato il direttore generale del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano Massimo Natalizio. Entusiasta dell’invito la coordinatrice di progetti europei Anna Osann, esperta nel trasferire agli utenti le applicazioni pratiche della tecnologia spaziale.

“Organizzazione impeccabile e ospiti di gran lustro, certamente un’esperienza che ha dato valore al nostro Consorzio”, ha precisato il presidente del Sannio Alifano Alfonso Santagata. “Sono presidente da due anni e mezzo e al bilancio positivo del mio mandato si aggiunge questa proficua collaborazione”, ha concluso.

Gli artisti Tony e Peppe Servillo ospiti speciali di questa edizione ma anche altri nomi illustri hanno impreziosito la kermesse, come per esempio Javier Girotto, Natalio Mangalavite, Luca Telese, PierGiuseppe Francione.

 

Share.