L’Angela Serra Caserta/Benevento chiude il cerchio de “Un Respiro per il Matese” con 8 sanificatori all’ozono per la pubblica utilità

0

MATESE – “Chiudiamo definitivamente il cerchio dell’iniziativa “Un Respiro per il Matese” proprio a poche ore dalla fine delle restrizioni. Abbiamo proceduto all’acquisto di 8 sanificatori all’ozono da destinare al Comando dei Carabinieri di Piedimonte Matese, a quello della Giardia di Finanza e a 6 Protezioni Civili del territorio individuate in base alle loro attività di pubblica utilità. Menzioniamo, per esempio, quella di Piedimonte Matese, di fondamentale supporto all’Ospedale Civile in questo periodo di emergenza in quanto gestisce lo spazio del triage attiguo al Pronto Soccorso”. Questo è quanto fanno sapere dalla ODV Caserta/Benevento. Dopo la raccolta fondi lanciata all’inizio dell’emergenza Covid19, per supportare il nosocomio matesino, sono stati acquistati 3 ventilatori polmonari (uno dei quali donato dal Rotary Alto Casertano), mascherine FFP2 e visiere. A completamento dell’iniziativa, grazie al consistente numero di donazioni, saranno consegnati questa settimana i sanificatori all’ozono. Chi ha lanciato il progetto si augura che questi utili strumenti, in questo particolare momento storico, possano essere usati anche a supporto delle attività commerciali locali che nelle prossime ore devono osservare rigidi obblighi di legge per le riaperture in sicurezza.
“All’inizio di questa emergenza volevamo metterci al servizio della Comunità matesina in modo concreto, grazie alla collaborazione di tutti abbiamo raggiunto l’obiettivo”. Concludono dall’Angela Serra Caserta/Benevento.

Share.