Marcianise, sabato 19 presentazione del libro “il coraggio di vivere la politica” di Monica Ippolito

0

L’Associazione “NONè” presenta “Il coraggio di vivere la politica” nel giardino degli eventi, in Via Duomo a Marcianise il 19 maggio, con un dibattito sul ruolo della donna nel mondo di oggi.

L’evento è organizzato e promosso dall’Associazione “NONè” e avrà luogo sabato 19 maggio alle ore 19.00 nel giardino degli eventi dell’organizzazione culturale, sito in Via Duomo a Marcianise. L’Associazione, guidata da Paolo Cuccaro, e da molti anni impegnata nella promozione della cultura sul territorio con rassegne, mostre e dibattiti. Per l’occasione sarà inaugurata la stagione estiva delle attività culturali dell’associazione.
“Il coraggio di vivere la politica” è il libro di Monica Ippolito, che racconta la propria esperienza da donna come assessore nell’ultima amministrazione comunale di S. Felice a Cancello. L’autrice parte dalla sua esperienza personale, dalle difficoltà che ha incontrato in quanto donna in un mondo prevalentemente maschile, dove le donne sono relegate a un ruolo marginale al servizio degli uomini. L’esperienza politica è lo spunto per una riflessione sulla mentalità dell’elettorato dei nostri territori e sul loro concetto del ruolo del politico e della politica in generale. La tematica più interessante è la concezione che si ha della donna in politica, su cui verterà gran parte del dibattito. Non a caso, la copertina del libro è una provocazione nel senso stretto del termine, raffigurando l’opera di un’artista austriaca dell’avanguardia femminile.
La chiacchierata con l’autrice e con i protagonisti dell’evento sarà condotta dal giornalista Antonio Luisè. Tra gli ospiti del salotto culturale ci sarà anche il Vice Sindaco del Comune di Marcianise, Angela Letizia, che si confronterà sul tema portando nel dibattito la propria esperienza personale nella politica locale. Interessante sarà nel confronto dialettico anche il punto di vista del sociologo, grazie alla partecipazione di Paola Piscitelli, sociologa del CSV Asso.Vo.Ce. Il punto di vista maschile sarà rappresentato dall’editore Pasquale Testa, che racconterà le motivazioni della scelta editoriale dell’opera della Ippolito.
L’evento è aperto a tutti e ci saranno anche momenti piacevoli con intermezzi musicali.

Comunicato Stampa

Share.