Piedimonte Matese, il 6 ottobre prenderà il via la settima edizione de “I Caffè d’Autunno”. Tutte le date

0

L’appuntamento con la settima edizione della Rassegna “I Caffè d’Autunno” è fissato per venerdì 6 ottobre, alle 19, nella Biblioteca comunale di Piedimonte Matese. Ospite del primo incontro con l’autore sarà lo scrittore Carlo Animato, autore de “Il falsario di reliquie”, romanzo edito da TEA e ambientato nella Berna del 1500.

Il primo appuntamento dell’edizione 2017, patrocinata dal Comune di Piedimonte Matese (inizio ore 19 in Biblioteca comunale) apre, anche stavolta, un interessante programma che scandirà il ritmo della stagione autunnale per tutti gli appassionati di lettura e letteratura.
“Anche se non direttamente – spiegano gli organizzatori – ogni evento promosso dall’Associazione Byblos è ancorato al tema della città, dei luoghi ritrovati o da ritrovare, delle identità perdute, del desiderio della riscoperta di luoghi e tradizioni, nel nostro caso relativi alla città di Piedimonte Matese.

Il tema dell’edizione 2017 è “Storia e Memoria” e, come sempre, avrà anche una finestra sul mondo di carattere internazionale, grazie alla presenza di ospiti che permetteranno di affrontare, da un diverso punto di vista, tematiche afferenti lo scenario internazionale dei nostri giorni.

Gli studenti degli Istituti superiori avranno come ogni anno la possibilità di ottenere l’attestato con i crediti formativi richiesti dalle scuole, purché si partecipi ad almeno 5 dei 6 incontri e si produca un elaborato finale di riflessione, anche critica, sui temi trattati nel corso della rassegna.

I Caffè d’Autunno segnano anche l’inizio del tradizionale tesseramento: chi ne avrà voglia potrà iscriversi, fino al 31 dicembre prossimo, all’associazione Byblos anche inviando una semplice mail all’indirizzo byblosidee@libero.it., oppure potrà farlo direttamente durante gli incontri de I Caffè d’Autunno.

L’acquisto dei libri, con dedica dell’autore, grazie anche alla partnership con la Cartolibreria D’Aulisio, darà diritto ad uno sconto sul prezzo di copertina.

Di seguito il programma della settima edizione ormai ai nastri di partenza:

6 ottobre, Biblioteca Comunale Piedimonte Matese: Carlo Animato presenta “Il falsario di reliquie”, Edizioni Tea. Introduce Giovanna Mastrati.

20 ottobre, Biblioteca comunale Piedimonte Matese: Paolo Berdini (urbanista) e Paolo Maddalena (giudice emerito della Corte Costituzionale) dialogano su “Memoria e città, i luoghi da salvare”. Introduce Francesco Fossa.

27 ottobre, Istituto Alberghiero Piedimonte Matese: Patrizia Rinaldi, scrittrice, presenta “La figlia maschio”. Edizioni e/o. Introduce Guglielmo Ferrazzano.

3 novembre, Istituto Alberghiero Piedimonte Matese: Marcello Veneziani, giornalista e scrittore, presenta “Tramonti”. FeltrinelliEdizioni. Introduce Costatino Leuci.

24 novembre, Istituto Alberghiero Piedimonte Matese: Laura Silvia Battaglia, giornalista ed esperta in aree di crisi, e Taha al-Jalal, docente di Lingua araba, dialogano su “Italia e Medio Oriente. Punti di vista sul mondo, tra Milano e Sanaa”. Introduce Gianfrancesco D’Andrea.

2 dicembre, Istituto Alberghiero Piedimonte Matese: Franco Arminio, scrittore e poeta, presenta “Cedi la strada agli alberi”. Edizioni Chiarelettere. Introduce Ugo Iannitti. A seguire Festa della Paesologia nel centro storico della città.

Share.