Piedimonte Matese, commercianti in lutto per la scomparsa di Gianfranco Cioffi

0

Piedimonte Matese – Commercianti in lutto per la scomparsa di Gianfranco Cioffi avvenuta nella tarda mattinata di domenica gettandosi da una finestra della sede Neuromed di Pozzilli dove era ricoverato. L’uomo, 53 anni di Marzano Appio, gestiva da anni due attività commerciali per Alcott e Benetton a Piedimonte Matese.
Si spegne improvvisamente e tragicamente un imprenditore, conosciuto da tutti –dice Angelica De Cristofaro, Presidente zonale di Confesercenti – come un uomo di grandi capacità imprenditoriali ed umane. Da anni esempio di positività nel suo lavoro, disponibilità, cordialità e simpatia. Molto spesso, noi imprenditori facciamo molteplici sacrifici per le loro attività e non sempre siamo supportati per tutto ciò che affrontiamo. Forse siamo tra le poche categorie ove in momenti di difficoltà in salute, difficoltà familiari, difficoltà economiche, l’imprenditore rimane solo con le proprie forze.
La sensazione più forte che traspare in un evento cosi drammatico come questo –continua De Cristofaro – è quella di una profonda tristezza che probabilmente echeggiava anche nel cuore del nostro caro Gianfranco nonostante fosse circondato dall’amore dei suoi cari. Alcuni momenti della nostra vita ci sembrano insopportabili, “il male oscuro” a volte ci sfiora e tutti noi in quell’ attimo diventiamo fragili. Che peccato, è sempre cosi: i fiori più belli sono quelli piu’ fragili! Ricorderemo di te la tua bellezza in ogni forma e la tua innata simpatia.”
In questi giorni, le vetrine dei negozi a Piedimomnte Matese, in segno di lutto, esporranno un cartello raffigurante un nastro nero con un ultimo saluto “Ciao Gianfranco”.

Share.