Premio nazionale di poesia e narrativa “La Torre”, al via la IV edizione

0

E’ giunto alla IV edizione il premio letterario nazionale di poesia e narrativa “LA TORRE” 2018 ideato e organizzato dalla poetessa Michela Pietropaolo in collaborazione con la PRO-LOCO “RAIANO” con il patrocinio del Comune di Ruviano (Caserta) e dell’UNPLI Caserta la cui premiazione si terrà in Ruviano (Caserta) il 30 giugno 2018 in occasione della 22° edizione della Festa della Cultura Contadina.
Il premio si articola in 5 sezioni:
-Poesia in lingua italiana (a tema libero);
-Narrativa in lingua italiana (a tema libero);
-Poesia o Narrativa a tema speciale: “memorie di un tempo”;
-Poesia in vernacolo (con traduzione per i dialetti diversi dal campano);
-“Giovani talenti”: per ragazzi di età compresa tra 12 e 17 anni (con liberatoria dei genitori).
Gli elaborati possono essere sia editi che inediti ed il costo di partecipazione è di € 5,00 per ogni elaborato, €15 per l’invio di n. 4 opere. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 14 maggio 2018 utilizzando le modalità reperibili nel bando pubblicato sul sito web della Proloco Raiano www.prolocoraiano.net
Numerosi sono i premi in palio costituiti da diploma di merito, opere in ceramica e in legno realizzati dai Maestri artigiani locali. Per i primi classificati è previsto pernottamento e prima colazione. E’ inoltre istituito il PREMIO CAMPANIA conferito ad un autore campano che tra tutte le sezioni si è distinto per l’opera presentata. Il nominativo del vincitore del Premio Campania sarà reso noto durante la cerimonia di premiazione.
Per tutti coloro che parteciperanno alla premiazione, è previsto, su richiesta, l’attestato di partecipazione personalizzato.
L’intento di chi ha ideato il concorso, che non persegue fini di lucro, è quello di riscoprire, attraverso la poesia e narrativa, usi e costumi che altrimenti rischierebbero di essere dimenticati. Inoltre, il concorso vuole essere volano per l’economia locale che veda il coinvolgimento, in rete, sempre più crescente degli attori locali, in particolare, degli artigiani e faccia riscoprire il borgo medievale di Ruviano, oggetto di restyling operato dall’impegno del Comune, nella persona del Sindaco Dott. Roberto Cusano.

Share.