Prende forma la sesta edizione del Rally del Matese

0

MATESE – Manca ancora qualche tornante prima di dare il via alla sesta edizione del Rally del Matese. Il prossimo 30 giugno, infatti, sulle pendici del Matese si accenderanno i semafori verdi che daranno il via all’ormai tanto atteso evento organizzato dall’Associazione Matese Motorsport, manifestazione valida per il campionato di Coppa Italia terza zona e per i Campionati Regionali della zona Abruzzo/Campania/Lazio/Molise/Puglia e Sardegna. Curve mozzafiato, motori rombanti, adrenalina al massimo in una cornice unica e incontaminata come quella del Parco Regionale del Matese.

Per il primo giorno, 30 giugno, sono previste due tappe: la prima con partenza da Pietravairano e lo svolgimento dei sue passaggi sulla prova di Fontegreca, il riordino di Ciorlano e la chiusura di tappa a San Potito Sannitico.

Domenica 1° luglio la gara entrerà nel vivo con gli altri sette tratti cronometrati in cui i piloti dovranno esprimere tutta la loro bravura. Si parte con la prova Castello-San Gregorio-Miralago, invariata rispetto allo scorso anno. Una prova davvero “speciale”, con il suo percorso che sale fin sopra la montagna, un asfalto perfetto e spettacolari curve veloci. Un vero e proprio tempio della velocità, in cui la potenza e la tecnica faranno la differenza. La seconda prova speciale a Cusano Mutri è completamente diversa rispetto alla prima, un percorso a tratti tortuoso, con rapidi cambi di direzione. Accorciata rispetto allo scorso anno, la prova di Cusano Mutri darà modo anche alle piccole auto di imporsi nelle zone nobili della classifica. Ottimizzati anche i chilometri di trasferimento con ben 40km in meno rispetto allo scorso anno. Saranno coinvolte anche le località di Pietraroja con un controllo a timbro e Telese Terme. La prova di Gioia Sannitica, rivisitata però nel percorso e nella lunghezza coniugherà tratti veloci e punti tortuosi e guidati. Un’altra novità per la sesta edizione sarà il ritorno con il Parco Assistenza presso il Cotton Movie Village, centro commerciale e cinema di riferimento per tutta la zona, nella cui area parcheggio sarà allestito il “paddock” in cui poter ammirare le auto e i team a lavoro.

Chiusura nella centralissima Piazza Roma di Piedimonte Matese in cui sul podio saranno premiati i vincitori della gara. Intanto sono stati fatti i primi tornanti che apriranno la strada al sesto successo assicurato.

Share.