Qual è il piatto tipico napoletano del venerdì santo?

0

Piatto tipico della cucina povera napoletana e vero e proprio rituale del Venderdì santo è la Frittata di Scammaro. Con il termine “giorni di scammaro” nel Regno delle Due Sicilie si identificavano i giorni della quaresima in cui era obbligatorio mangiare di magro. “Scammarare” deriva dal contrario “cammarare” che significa “mangiar grasso”. La ricetta prevede: maccheroni conditi con capperi, pinoli, acciughe e olive nere dorati in padella fino a formare una crosticina croccante.

Share.