Torna l’ora legale, giornate più lunghe

0

Il prossimo fine settimana torna l’ora legale e si dormirà un’ora in meno. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo alle ore 02:00 di mattina le lancette dell’orologio vanno spostate avanti di un’ ora.
L’ora legale, introdotta per la prima volta in Italia nel 1916, ha lo scopo di consentire un risparmio energetico grazie al minore utilizzo dell’illuminazione elettrica. Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha stimato che dal 26 marzo al 29 ottobre dello scorso anno l’Italia abbia risparmiato complessivamente 567 milioni di kilowattora, pari al consumo elettrico medio annuale di 210 mila famiglie.

Share.