Da “Ubik”, i responsi delle stelle per l’anno che verrà

0

A quasi un mese dalla fine del 2017, con la quadratura ostile di Saturno che volge al termine per la gioia di molti segni (in primis per la Vergine), eccoci pronti al giro di vite più carico di speranza per antonomasia: le previsioni dell’oroscopo per il nuovo anno.
A quali cambiamenti assisteremo, quali novità ci proporranno le stelle?
Nel suo ultimo libro, “L’Oroscopo 2018- il giro dell’anno in dodici segni” edito dalla Mondadori, l’astrologo più amato del web – Simon & the Stars – ci offre alcune dritte.
Il volume è stato presentato presso la libreria “Ubik” di Napoli da sempre attenta, grazie alla competenza dei suoi librai, a cogliere le istanze del pubblico e le ultime novità editoriali, promuovendo prodotti dal grande valore artistico e decisamente originali.
Nel “Giulio Cesare” di Shakespeare, il nobile Cassio afferma:”La colpa, caro Bruto, non è delle stelle ma nostra, che ne siamo dei subalterni”.
Dall’amore alla famiglia, passando per il lavoro, secondo le previsioni di Simon per noi sventurati subalterni il 2018 dovrebbe essere un anno di grandi progetti.
Il talento di questo avvocato prestato alle stelle non si limita tuttavia soltanto all’oroscopo ma, attraverso simboli, riflessioni e consigli, Simon ci aiuta soprattutto a capire meglio la nostra natura, partendo dall’analisi del passato che gioca un ruolo fondamentale nelle nostre vite.
Infatti, nel corso della presentazione l’astrologo ha più volte affermato che: <> .
In questo modo, l’oroscopo diventa un prezioso strumento in grado di indicare a che punto ci troviamo “nel mezzo del cammin di nostra vita” di dantesca memoria e quali sfide ci attendono, perché come dice l’autore: <>.
Il valore aggiunto di questa opera è che il racconto di ogni segno è affidato a un film, che permette di comprendere meglio le tematiche principali del 2018, un anno che si prospetta migliore per tutti.
ELEONORA BELFIORE

Share.